Come richiedere autorizzazione speciale di ingresso in Italia per i non residenti in arrivo dal Brasile | iPlanet | Tour Operator Brasile
+39 0781.1950100 booking@iplanet.it

Login

Registrati

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, tenere traccia della conferma e puoi anche scrivere una recensione nel sito dopo aver terminato il tour.
Username*
Password*
Conferma Password*
Nome*
Cognome*
Data di nascita*
Email*
Telefono*
Paese*
* Spuntando la casella dichiari di aver letto e accetti le nostre Condizioni di vendita e la Privacy Policy.
Accetta tutti i termini e le condizioni prima di procedere con il passaggio successivo.

Sei già registrato?

Login

Come richiedere autorizzazione speciale di ingresso in Italia per i non residenti in arrivo dal Brasile

Con il DPCM del 2 marzo e la successiva ordinanza del 2 aprile, il Governo italiano ha prorogato il divieto di ingresso in Italia per chi è stato in Brasile negli ultimi 14 giorni.

La novità è che oltre a residenti e genitori di figli minori residenti, potrebbe aprirsi uno spiraglio anche per coloro i quali l’ingresso siano eccezionalmente autorizzati dal Ministero della salute italiano, per inderogabili motivi di necessità, indipendentemente dalla residenza anagrafica.

Ma come richiedere questa autorizzazione speciale di ingresso in Italia per i non residenti provenienti dal Brasile? Ve lo spieghiamo in pochi semplici passi:

  1. Indirizzare richiesta via e-mail al Ministero della Salute utilizzando il seguente indirizzo: coordinamento.usmafsasn@sanita.it
  2. La richiesta deve essere fatta compilando il modulo allegato e inoltrata almeno 7 giorni prima dell’ingresso in Italia.
  3. Insieme alla richiesta è necessario allegare alla stessa email anche la seguente documentazione raccolta rigorosamente in un unico documento in formato PDF:
    a. itinerario di viaggio (copia del biglietto aereo o eventuale altro mezzo di trasporto utilizzato)
    b. documenti di identità
    c. lettera di invito da parte dell’organizzatore dell’evento o lettera della società, firmata dal legale rappresentante di quest’ultima, che certifichi e confermi le necessità lavorative in Italia o altra documentazione che dimostri l’indifferibilità dell’ingresso in Italia; qualora vengano allegate certificazioni mediche, il medico che ha prodotto tale documentazione sarà contattato dall’autorità sanitaria competente per le opportune verifiche del caso
  4. indicare nell’oggetto della mail la data prevista di arrivo in Italia
  5. allegare eventuali ulteriori documenti che attestino il motivo di necessità.

Si sottolinea inoltre che:

non è possibile inoltrare richieste per ingressi in Italia programmati oltre la data prevista di efficacia dell’Ordinanza in vigore; ulteriore documentazione potrebbe essere richiesta per valutare il rilascio dell’autorizzazione; qualora l’ingresso venisse autorizzato, il viaggiatore avrà cura di portare con sé comunicazione dell’ufficio che ha rilasciato l’autorizzazione; nel caso di documentazione inviata non conformemente alla procedura descritta la richiesta non potrà essere lavorata a causa dell’ingente mole di lavoro.Tutta la documentazione dovrà essere prodotta esclusivamente in formato pdf (documenti inviati in formati diversi renderanno di fatto la richiesta non valida)

Con riferimento alla richiesta pervenuta ed esaminata la documentazione, il Ministero della Salute invierà L’AUTORIZZAZIONE all’indirizzo fornito.

E’ necessario portare con sé l’autorizzazione ricevuta in quanto la visione di quest’ultima potrebbe essere richiesta dagli agenti preposti al controllo.

Nel caso in cui questa autorizzazione speciale di ingresso in Italia per i non residenti in arrivo dal Brasile venga concessa, i passeggeri potranno pertanto entrare in Italia a condizione che non manifestino sintomi da COVID-19 e che rispettino le seguenti procedure obbligatorie:

  1. obbligo di presentazione al vettore all’atto dell’imbarco e a chiunque sia deputato ad effettuare i controlli, della certificazione di essersi sottoposti, nelle 72 ore antecedenti all’ingresso nel territorio nazionale, ad un test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone e risultato negativo;
  2. obbligo di sottoporsi ad un test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone, al momento dell’arrivo in aeroporto, porto o luogo di confine, ove possibile, ovvero entro quarantotto ore dall’ingresso nel territorio nazionale presso l’azienda sanitaria locale di riferimento. N.B. In caso di ingresso nel territorio nazionale mediante volo proveniente dal Brasile, il tampone di cui alla presente lettera è effettuato al momento dell’arrivo in aeroporto;
  3. obbligo di sottoporsi, a prescindere dall’esito del test, alla sorveglianza sanitaria e all’isolamento fiduciario per un periodo di quattordici giorni presso l’abitazione o la dimora (nei termini di cui all’articolo 8, commi da I a 5, del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 14 gennaio 2021), previa comunicazione del proprio ingresso nel territorio nazionale al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio.
  4. obbligo di effettuare un ulteriore test molecolare o antigenico al termine dei quattordici giorni di quarantena;

Português

Com o DPCM de 2 de março e a subsequente portaria de 2 de abril, o governo italiano estendeu a proibição de entrada na Itália para quem esteve no Brasil nos últimos 14 dias. A novidade é que além de residentes e pais de filhos menores residentes, também poderá ser aberta uma janela para aqueles que excepcionalmente serão autorizados pelo Ministério da Saúde italiano, por imperativos de necessidade, independentemente de sua residência.

Mas como conseguir essa autorização especial? Como fazer o pedido? Serà que vou conseguir? Veja abaixo o passo a passo:

  1. Envie a solicitação por e-mail para o Ministério da Saúde para o seguinte endereço: coordinamento.usmafsasn@sanita.it
  2. O pedido deve ser feito preenchendo o formulário em anexo e enviado pelo menos 7 dias antes de entrar na Itália.
  3. Junto com a solicitação é necessário anexar ao mesmo e-mail a seguinte documentação coletada estritamente em um único documento em formato PDF:
    a. itinerário de viagem (cópia da passagem aérea ou qualquer outro meio de transporte utilizado)
    b. documentos de identidade
    c. carta-convite do organizador do evento ou carta da empresa, assinada pelo representante legal, atestando e confirmando as necessidades de trabalho na Itália ou outra documentação que comprove a urgencia da entrada na Itália.

Com referência à solicitação recebida e à documentação examinada, o Ministério da Saúde encaminhará a AUTORIZAÇÃO para o endereço informado.

É necessário levar consigo a autorização recebida, pois poderá ser solicitada a exibição pelos agentes de controlo.

Os passageiros que chegam do Brasil e que não apresentem sintomas de COVID-19, entrando no território nacional, também devem cumprir os seguintes procedimentos obrigatórios:

  1. obrigação de apresentar ao transportador, no momento do embarque e a quem for designado para efectuar os controlos, a certificação de ter sido submetido, nas 72 horas anteriores à entrada em território nacional, a um teste molecular ou antigénico, efectuado por swab e resultado negativo;
  2. obrigação de realizar um teste molecular ou antigênico, a ser realizado por swab, à chegada ao aeroporto, porto ou local de fronteira, quando possível, ou no prazo de 48 horas após a entrada no território nacional na autoridade sanitária local de referência. N.B. No caso de entrada em território nacional por vôo procedente do Brasil, o teste é realizado na chegada ao aeroporto;
  3. obrigação de submeter-se, independentemente do resultado do teste, à vigilância sanitária e ao isolamento fiduciário pelo período de 14 dias no domicílio ou na residência (nos termos do art. 8º, incisos I a 5º, do decreto do Presidente do Conselho de Ministros 14 de janeiro de 2021), mediante notificação da sua entrada em território nacional ao Departamento de Prevenção da autoridade sanitária local competente.
  4. obrigação de realizar um novo teste molecular ou antigênico no final da quarentena de 14 dias


🇮🇹

Tel +39 0781 1950100 
Cell/WhatsApp:
+39 393 8715566
booking@iplanet.it

🇧🇷

Fone: +55 85 3219 4217 
Cell/WhatsApp: 
+55 85 9 96472210
fortaleza@iplanet.it

Leave a Reply